La Papilla Brilla è un progetto nato per creare momenti di convivialità attraverso il cibo.

 

Siamo un Circolo Arci itinerante che nasce nel 2008 dall’amicizia che lega 5 persone, che poi diventano 6, e si chiamano: Angelica Cagossi, Francesca Campani, Lucia Catellani, Maria Giulia Losi, Valentina Siliprandi e Daniela Tiberti.

 

Fin dall’inizio ci occupiamo di createring, che è una parola che non esiste e anche un buon compromesso tra una dose di creatività e di improvvisazione, una parte di sperimentazione, del fare con le mani e del fare assieme, assieme al desiderio di conoscere e trasformare prodotti, tradizioni e materiali per progettare contesti informali e conviviali.

 

La Papilla Brilla è anche Food Immersion, un festival di cucina e creatività che si svolge ogni anno i primi giorni d’autunno. Un’occasione per far incontrare la cucina con i suoi diversi linguaggi nella bellissima cornice dei Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia.

Noi Papille Brille nasciamo come autodidatte, ci piace la cucina e cucinare insieme, tra di noi e con gli aiutanti che nel tempo abbiamo incontrato per strada e da cui abbiamo imparato molto. Imparato a cucinare, ma non solo. A stare insieme, a stare in piedi molte ore e a stancarci, a bollire e a sobbollire, a impastare e a tirare la pasta in due o tre per farla il più grande e sottile possibile, a montare e a rimontare quando qualcosa va storto. Tutti questi sono gli ingredienti che rendono per noi interessante nutrirsi, cucinare, sedersi a tavola. E quindi, mangiare con gusto.

Ci piace ricreare la dimensione tipica dello stare a tavola, sperimentando – allo stesso tempo – diversi stili e nuovi approcci alla convivialità. Presentiamo il cibo con forme e colori sempre nuovi e lo mescoliamo ad oggetti e materiali inconsueti o di recupero. La cucina diventa così un progetto creativo in cui immergersi per poter sperimentare ed inventare. Un progetto da far contaminare alle altre arti in un dialogo continuo, tra immagini, parole, suoni e sapori.

Sulle nostre tavole apparecchiate il cibo e la grafica si incontrano per raccontare storie: storie di prodotti e di produttori, percorsi tra ingredienti e materiali, incontri tra realtà e immaginazione. Parole e disegni poi incontrano contenitori sempre nuovi che possano accogliere il cibo e presentarlo con stile.

AMICI

Ci piace condividere avventure con le persone e le realtà che ci assomigliano.

Arci Comitato Territoriale di Reggio Emilia

Remida Centro di Riciclaggio Creativo

Picnic! Festival di Illustrazione e Fumetto

Cuochi a domicilio Stefano Giovannelli e Daniele Davoli

Slow Food Condotta di Reggio Emilia

Disanapianta Associazione Culturale

Capolinea Cremeria Artigianale Creativa

Piccola Piedigrotta La pizza di Giovanni Mandara

Arrogant Pub Le birre selezionate da Alessandro Belli

Cooperativa La Lucerna Agricoltura Biologica

La Collina Cooperativa Agricola

Oldo Birrificio di Cadelbosco

Ferred Prodotti sostenibili per l’infanzia e la collettività

ESSENT’IAL Eco Design

VERO BIOLOGICO Blog di Veronica Bagnacani

PASTAMADRE Blog di Riccardo Astolfi

RIQU, L’ARTE SUL FILO Cultura Handmade

ROMEO & JULIENNE Blog di Antonella Gigante

FASHION FLAVORS Blog di Benedetta Marchi